Lanciare una nuova attività o un nuovo prodotto

Nuova attività o prodotto

Il lancio di una nuova attività o di un nuovo prodotto può essere un processo che spaventa, specialmente se è la prima volta che lo si fa. C’è sempre la paura che qualcosa possa andare male o che il prodotto o l’attività non raggiunga il giusto target. Per quietare i dubbi e lanciare un’attività o un prodotto senza strane sorprese c’è un elemento principale su cui concentrarsi: la programmazione. Infatti, non si può pensare di iniziare qualcosa di nuovo senza prima aver programmato tutto. Vediamo, dunque, quali sono le varie fasi per ottenere un buon piano per lanciare una nuova attività o un nuovo prodotto.

Una buona idea

Alla base di ogni progetto c’è sempre una buona idea, il punto di partenza da cui prendere spunto e sviluppare tutti gli altri punti. Che sia un sogno che avete sempre voluto realizzare o qualcosa di cui crediate che la gente abbia bisogno, potrebbe essere l’idea giusta da realizzare. Ma non siate rigidi e limitatoi al vostro punto di vista. Infatti, anche se può sembrarvi un’ottima idea, non è detto che lo sia anche per gli altri. Uno dei primi passi che si dovrebbero compiere nel lancio di un’attività o di un prodotto è parlarne con altre persone, specialmente se queste hanno già avuto esperienze positive in campi concernenti quello della vostra idea. Oppure potete discuterne con persone che hanno un diverso background rispetto al vostro, in modo da avere vari punti di vista. È dall’unione di più menti che nascono e si sviluppano i migliori progetti. Se poi avete già in mente di coinvolgere altre persone nel lancio della vostra attività o di un nuovo prodotto, fatelo già dai primi passi, potrebbero avere idee o spunti che vi sorprenderanno.

Iniziate anche a pensare a un nome per la vostra attività o per il vostro prodotto. Questo non sarà quello definitivo, ma potrebbe essere utile per tenere a mente i vostri obiettivi e ad avere un’idea più chiara di come sarà la vostra attività o il vostro prodotto. Penserete in seguito a come migliorarlo e a come sceglierne uno valido e ad associargli un logo. Infatti, queste sono tutte azioni che compierete per creare una buona brand identity.

Il Business Plan

Una volta che l’idea base è ben chiara, è arrivato il momento di buttarla giù e iniziare a scrivere il cosiddetto Business Plan. Questo vi aiuterà a definire la validità della vostra idea, vedere effettivamente se è il caso di realizzarla, notare i punti forti e i punti deboli, migliorarla. Inoltre, sarà un punto di riferimento per possibili investitori che potranno valutare la vostra idea e decidere se aiutarvi o meno. Quindi dovrete:

  • descrivere la vostra attività o il vostro prodotto
  • scrivere un piano operativo, per definire quali saranno le azioni che compierete per realizzare la vostra idea e i relativi costi.
  • scrivere un piano di marketing
  • sviluppare una strategia di prezzo.

La stesura di un business plan può essere molto impegnativa, specialmente se non siete degli esperti nell’ambito. Per questo, per aiutarvi, abbiamo scritto un articolo su come sviluppare un buon business plan. In alternativa, potrete contattarci direttamente e ci occuperemo noi della sua stesura!

Gestione delle finanze

Veniamo ora alla parte concernente le finanze. Questa è una parte “dolorosa” dato che, per il lancio di una nuova attività o di un prodotto, ci sono unicamente spese, in quanto i ricavi arriveranno solo in seguito. Per prima cosa vi serve una cifra adeguata che vi permetterà di comprare tutto ciò che vi sarà necessario per aprire l’attività o produrre il nuovo prodotto. Se siete fortunati o siete stati previdenti e avete dei risparmi da parte, allora siete già a buon punto. Evitate comunque di usarli tutti, ci possono essere sempre degli imprevisti ed è bene avere qualcosa da parte. Se non li avete, dovrete cercare di ottenere un prestito, solitamente bancario, ed è qui che potrebbe esservi utile il business plan che avete creato. Questo se non avete dei parenti benestanti che siano disposti ad aiutarvi finanziandovi!

Può essere comunque difficile ottenere la cifra di cui avreste bisogno, quindi provate a ridurre i costi. Tagliate le spese non necessarie e, per ora, evitate di acquistare le varie attrezzature, ma prendile in affitto. In questo modo riuscirete ad avviare la vostra attività con spese iniziali minori. Quando le cose andranno bene e avrete dei ricavi potrai pensare ad acquistarli.

Tenete in considerazione di lasciare una parte dei soldi per assumere delle consulenze esterne. Una potrebbe essere in ambito legale. Infatti, per aprire un’attività, ci sono delle norme da rispettare. Molto spesso è difficile interpretarle bene o assicurarsi di non averne tralasciata qualcuna. L’aiuto di un avvocato o consulente legale vi eviterà multe e vi lascerà più tranquilli.

Un altro aiuto è quello del commercialista. Oltre a potervi aiutare a gestire le vostre finanze, si occuperà della gestione delle tasse, questione solitamente molto complessa. Inoltre, saprà consigliarvi su quale tipologia d’impresa è più adatta alle vostre esigenze.

Pubblicizzare l’attività o il prodotto

Una volta che avete completato il business plan, trovato i finanziamenti ed iniziato a realizzare la vostra nuova attività, è arrivato anche il momento di cominciare a pubblicizzarla. Potrete ricorrere ancora al marketing tradizionale, come l’esposizione di cartelloni o distribuzione di volantini. Questo però prevede una certa spesa senza avere un ritorno sicuro. Quello che vi consigliamo è di concentrarvi sul marketing digitale. Il principale luogo dove si scoprono nuove attività o prodotti è internet. Pensa alla creazione di un sito web bello e funzionale e ad account sui social media. Questi saranno ben visibili e vi daranno l’opportunità di misurare le loro prestazioni. Ovviamente, dopo dovrete gestirli e non potrete trascurarli. Visto che comunque questo richiede tempo ed è difficile realizzare un sito professionale senza le giuste competenze, affidati a degli esperti come noi. Saremo in grado di realizzare il sito web perfetto per la vostra attività e vi aiuteremo a gestire i social media, aiutandovi a farvi conoscere e invogliando le persone a venire da voi e acquistare i vostri prodotti.

Ora che la vostra attività o il vostro prodotti sono pronti ed è tutto programmato, non vi resta altro che pensare alla sua inaugurazione! Noi della DaniloMasci.com vi facciamo i nostri più sinceri in bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *