Storydoing: l’importanza di far vivere un’esperienza

Raccontarsi tramite le esperienze

La storia del marketing è molto varia. Nel corso del tempo si sono susseguite varie tecniche, inizialmente incentrate sulla qualità dei prodotti e delle aziende, per poi spostarsi sempre di più verso il cliente, concentrandosi su come aiutarlo a risolvere problemi e a soddisfare le sue necessità. Il mercato, però, continua ad evolversi e migliorare. Ora, più che raccontare il modo in cui aiutare i clienti, come faceva lo storytelling, si è passati allo storydoing, ossia dimostrare concretamente che più della vendita, ciò che importa davvero è il benessere del cliente.

Quando le parole non bastano

Navigando sui vari siti web, oltre ai prodotti e ai servizi che le aziende offrono, troviamo altre due sezioni, non sempre così esplicite, che sono la mission e la vision. Queste indicano la prima il perché esiste l’azienda, cosa la contraddistingue dalle altre e il suo obiettivo ultimo, mentre la seconda indica i valori, gli ideali e come essa vedrà e modificherà il futuro. Questi due elementi sono spesso associati alla storia, il cui scopo è raccontare il vissuto dell’azienda ed emozionare le persone.

Con l’avvento dei social media come Facebook, Instagram e YouTube la semplice narrazione non basta. Alle persone piace sentirsi coinvolte, entrare a far parte dell’azienda, condividere i suoi ideali e, soprattutto, vivere delle esperienze.

Alcuni esempi

È quello che stanno facendo le grandi multi-nazionali. Prendiamo per esempio la Apple. Il suo intento non è semplicemente vendere prodotti, ma creare un vero e proprio stile di vita, in cui le persone si sentono partecipi e vogliono entrare a farne parte.

Un secondo esempio potrebbe essere l’Ikea. Quando entrate in un negozio Ikea, non trovate semplicemente un’esposizione di mobili che potete acquistare. Trovate delle vere e proprie ricreazioni di ambienti familiari in cui sentirsi a proprio agio ed è piacevole trascorrere del tempo. Questo è uno degli intenti di Ikea: creare uno spazio in cui le persone possano rilassarsi e godersi degli ambienti che evocano esperienze di vita quotidiana.

Una delle carte vincenti nel marketing è quella di prendere spunto dai più bravi. Dunque, non limitatevi a vendere prodotti, ma cercate di far vivere ai vostri clienti e alle persone vere e proprie emozioni. Questo vi porterà grande giovamento perché le persone difficilmente condividono una storia che non le coinvolga, ma senza nessuna spinta saranno loro stesse a raccontare le bellissime esperienze che la vostra azienda è stata in grado di farle vivere.

La rubrica del risparmio: un punto di incontro tra aziende e persone

Per concludere, vi mostriamo un nostro progetto, sperando che possa esservi di aiuto e ispirazione. Uno dei nostri obiettivi principali è andare incontro alle persone, indipendentemente che siano nostri clienti o no. Ed è da questo concetto che è nata la Rubrica del Risparmio. Uno degli scopi di questa pagina è aiutare le persone a trovare ottime offerte e prodotti di qualità. Ma non solo. Il vero obiettivo è mettere in contatto le persone con le aziende, in modo che possano conoscersi ed entrare in contatto. Tutto questo è possibile coinvolgendo le persone e facendole vivere delle belle esperienze. Uno dei modi in cui abbiamo iniziato a fare questo è tramite dei contest in cui le persone possono partecipare e condividere con gli altri le proprie storie ed emozioni. I partecipanti hanno inoltre la possibilità di vincere premi offerti dalle aziende, così da poterli conoscere e vivere direttamente.

Un vantaggio unico sia per le aziende che per le persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *